Andrea_Semplici130901_00349Dovremo disegnarla nel cielo la luna di Aliano. Non ci sarà nei giorni del festival della paesologia, ma risplenderà lo stesso sopra i calanchi. Perchè, in questo paese che ha visto l’esilio di Carlo Levi, si ritrova, per tre giorni, il Sud. Si parlerà a lungo, si canterà, di passeggerà con i poeti, si ballerà, si mangerà. Forse non si dormirà. Perchè le notti di Aliano non hanno mai fine. Per tre giorni, si può fare. Comunità provvisoria. Venite ad Aliano dal 21 al 24 agosto. Ad scoprire un ‘paesaggio inoperoso’ e a ‘baciarsi’. Perchè qui è interessante farlo e nemmeno Franco Arminio, scrittore del Sud sa spiegarvi bene perchè. Cosa accadrà ad Aliano è raccontato in www.lalunaeicalnchi.it