Un viaggio fra i fiumi e le strade del Latinoamerica. Paolo Brovelli (si definisce ‘geografo viaggiante’) ripercorre la storia e l’avvenura di Antonio Raposo Tavares, bandeirante che guidò, fra il 1647 e il 1651, spedizioni attraverso il Brasile alla ricerca di schiavi e ricchezze. Due mesi di viaggio per raccontare i diecimila chilometri che l’avventuriero portoghese affrontò in tre anni.

In viaggio con l’infame’, edizioni del Corbaccio, viene presentato a Milano, il 28 maggio alle ore 18. Alla libreria San Gottardo, in corso San Gottardo.