Padova Fotografia

 

La fotografia sta vivendo anni di frenesia. Si moltiplicano i festival, i workshop, le mostre. Dobbiamo girare l’Italia e l’Europa per cercare di capire cosa sta accadendo nell’universo della fotografia occidentale. Siamo ancora in tempo ad andare a Padova dove 53 fotografi fanno vedere i loro lavori. Le mostre sono disseminate per gallerie e negozi, per case e spazi commerciali. E’ un piccolo intrico di immagini, un percorso che va da Porta Morlino fino via XX settembre seguendo l’antico cardo romano. Celebre il lavoro di Marco Bulgarelli sul Danubio. Da guardare con attenzione le foto di Camilla De Maffei su Sarajevo, le ‘infinite imperfezioni’ di Renza Grosso e il ‘land market’ di Stefano Parrini.

Possiamo ancora incontrare Gianpaolo Arena che racconta del suo lavoro in Vietnam (12 aprile) e, l’8 aprile, rivedere il bellissimo film ‘Prima della pioggia’ di Milcho Manchevski (vinse il Leone d’Oro a Venezia nel 1994).

Possiamo farci avanti e mostrare i propri port-folio.

Padova Fotografia, marzo 2014, mostra in un negozio di occhiali

Per saperne di più: www.padovafotografia.it, tel. 0490962865