di Paolo Ciampi

“Dal web alla carta stampata. Ovvero lo strano viaggio di Erodoto108”. Comincia così l’articolo con cui Susanna Cressati racconta la nostra avventura, sull’ultimo numero di Cultura Commestibile. E’ un articolo che ci riempie di (meritato?) orgoglio, ma che rimanda anche ai remoti legami tra queste due esperienze di progetto collettivo che attraverso la scrittura puntano a costruire comunità di idee.

“Il viaggio dal web alla libreria di Erodoto108 per noi di Cultura Commestibile è motivo di festeggiamento, oltre all’ovvia soddisfazione per questo percorso di verso contrario rispetto al solito bollettino di morte di giornali e riviste cartacee – leggiamo a conclusione di questo articolo – Andrea Semplici è stato ospite del primo numero della rinascita di Cuco, dopo la chiusura del Corriere di Firenze che ci ospitava ogni sabato”.

Riprodotta anche la doppia pagina del 27 novembre 2012 dove Simone Siliani si faceva raccontare dal nostro direttore uno dei suoi innumerevoli viaggi, stavolta per partecipare ai riti dei matrimoni arborei in Basilicata.

“Pensiamo che a un pezzettino del viaggio di Erodoto108 abbiamo partecipato anche noi”. Così concludono gli amici di Cultura Commestibile. E noi ne siamo più che convinti.

A questo link trovate il numero di Cultura Commestibile, con ciò che di Erodoto108 si racconta.