Numero 31 – Estate 2021

In questo numero

Sventola sul numero 31 di Erodoto108 la bella bandiera bianca e azzurra dell’Argentina, con il suo sole benevolente. É questo infatti il paese a cui è dedicato il dossier di giugno, ai suoi spazi immensi e alle sue immense contraddizioni. Si comincia come da tradizione con la narrativa, il racconto Casting di Lucio Yudicello, per poi “imbarcarsi” con il direttore Andrea Semplici, le sue foto e il suo viaggio, verso il nord del paese e le sue sconfinate. Irrompono quindi con Piero Meucci il tango e le milonghe, le foto di strada, i diritti civili di cui parla la scrittrice e filosofa Tamara Tenenbaum, lo sferragliare del treno della Patagonia evocato da Tito Barbini e Paolo Ciampi e in coda le rubriche appetitose come uno scottante asado.
Ma il numero non è solo Argentina. Per le cronache dalla pandemia parlano Morris il cinemaio, Giuseppe Cederna, Andrea Bocconi e Michele Marziani. Alla megalopoli perpetua ritratta nelle foto di Massimo Borghi risponde l’Appennino spopolato di Simone Donati. E poi tanto, tanto altro ancora.

Abbonati subito, ti conviene!

4 numeri direttamente a casa tua a
35 euro anziché 40 euro.


Compila il modulo online per abbonarti o regalare un abbonamento.
Inoltre è possibile acquistare gli arretrati.

L’abbonamento cartaceo all’estero è attivabile ma ha un costo superiore e i tempi di consegna sono più lunghi. Se desideri comunque abbonarti dall’estero scrivi a info@bottegaerranteedizioni.it.


E per chi vuole condividere ancora di più il nostro percorso, potete anche iscrivervi a Gli Amici di Erodoto.